I MUDRA – 1 – INTRODUZIONE

I MUDRA – 1 – INTRODUZIONE

I MUDRA  (video introduttivo) sono GESTI-SIGILLI, ATTEGGIAMENTI fisici, psichici ed emotivi, in grado di INCANALARE L’ENERGIA GIA’ IN CIRCOLO NEL CORPO FISICO verso determinati punti dello stesso, ma  anche e sopratutto di DIRIGERE L’ENERGIA UNIVERSALE verso  SPECIFICHE PARTI DEL CORPO / MENTE / ANIMA. I più conosciuti sono i GESTI eseguiti con le MANI.

Oggi parlando di mudra ci riferiamo prevalentemente alla tradizione indovedica e allo yoga ma moltissime tradizioni spirituali utilizzano i gesti/simboli per INDIRIZZARE L’ENERGIA e TRASMETTERE dei SIGNIFICATI. Un esempio ne è l’iconografia bizantina.
Nello Yoga anche le ASANA  ovvero le posizioni, i PRANAYAMA le tecniche di respirazione, le VISUALIZZAZIONI, I MANTRA  svolgono questa funzione di direzionare l’energia.


I tipi di mudra più comuni nella pratica yoga

HASTA MUDRA : ESEGUITI CON LE MANI ad esempio gyan mudra
MANA MUDRA : MUDRA DELLA TESTA, utilizzando anche occhi, orecchie, bocca, naso a volte in combinazione con le mani vedi il resto della presentazione
–  KAYA MUDRA : MUDRA POSTURALI : Utilizzano posture fisiche / asana combinati con respiro e concentrazione ad esempio Viparita karani, Yoga Mudra
Dirgha Pranam, Pashini mudra
ADHARA MUDRA : MUDRA PERINEALI utilizzano la muscolatura genitale e perineale per favorire la risalita dell’energia vitale verso il cervello ad esempio Aswini Mudra e Vajaroli mudra
BANDHA MUDRA : Combinano le chiusure dei 3 bandha con i mudra ad esempio Maha Bandha e Maha Veda Mudra

 

Qui trovi video introduttivo con esercizi preparatori alla pratica dei mudra
Qui l’elenco dei principali mudra delle mani con video dedicati ai benefici di ciascuno

 

No Comments

Post a Comment